http://www.genitoricontroautismo.org

MIGLIORAMENTI III Stampa E-mail

Filmino di compleanno - 2005/10/09
Questa mattina sono andata a casa di mia sorella e GM ha voluto farmi vedere il filmino della festa del suo compleanno .Venerdi' scorso infatti ha compiuto 8 anni e ha festeggiato in un locale ...con tanto di animatori...insieme a circa una trentina di compagni di classe e amici.
Ecco...vederlo in un filmato...poterlo osservare piuttosto freddamente...senza le emozioni di un contatto diretto...mi ha mostrato, forse davvero per la prima volta in questi termini, la sua completa guarigione!!
Tra i suoi compagni, felice e perfettamente a suo agio, il primo ad eseguire i giochi ( perch il festeggiato!!) e per questo senza poter nemmeno copiare dagli altri, in tutta naturalezza, insieme ai suoi compagni....un bambino come loro...
Ha cantato, ballato, partecipato ad ogni gioco e attivita', perfetto padroncino di casa...dividendosi tra i suoi amici del cuore. L'ho visto anche felice mangiare la sua torta...farina di riso...latte di riso....ma supersquisita...e alla fine lo hanno fatto salire sul podio per premiarlo con una medaglia e lui...tra le luci che si accendevano e si spegnevano colorate, con la musica WE ARE THE CHAMPION che suonava ha alzato entrambe le braccia al cielo e ha fatto il segno della vittoria.
Si tesoro mio, hai vinto!! Si, sei davvero un campione!!

Ecco amici, scrivo questo per voi e lo scrivo anche per me. Voglio scriverlo: GM e' guarito....dall'autismo si guarisce...
Ore di ABA, migliaia di pilloloni ingoiati, test, analisi, dolori....tanta sofferenza...tante difficolta'....ma ora GM e' li sul podio piu' alto con quella manina che fa il segno della vittoria e....nessuno sa come io e P. gli abbiamo insegnato a farlo...con il Discrete Trial...piano piano....modellando per lui, aiutando, premiando....
Un filmato che sconvolge ogni "teoria" sull'incurabilita' dell'autismo...un filmato che non possiamo mostrare...ma che ho voluto vedeste attraverso i miei occhi e il mio cuore.
Per i vostri bambini.
----------------------------------------------------------------------------- --------------------------------------

Re:Filmino di compleanno - 2005/10/10 13:51
Cari amici,
che commozione leggere le vostre parole, rendete pi importante il nostro risultato dicendo che lo anche per voi!
Mi scuso per l'assenza dal portale , ho fatto dei lavori in casa e ho dovuto staccare anche i PC. Lo ho collegati ieri sera per la prima volta...
E' bello che qui tutti "sentono" quello che ci spinge a raccontare i nostri ulteriori progressi; non voler sbandierare ma cercare di far arrivare a tutti un messaggio di speranza. Ricordo, come fosse ieri, il periodo buio della diagnosi e dell'anno inutile che seguito, e ricordo perfettamente di come andassi disperatamente cercando messaggi e storie che parlassero di guarigione, era quello che mi dava la forza di andare avanti. Ma non perch ci sperassi per gm, semplicemente mi faceva piacere sapere che la "malattia" di mio figlio non era senza speranza e che tra i bambbini col suo stesso problema c'era chi "ce l'aveva fatta". Questo mi bastava, anche se gm non ce l'avesse invece fatta.Ma siamo stati "fortunati" , a volte mi chiedo "perch noi?"e vi giuro che non so trovare una risposta...
Ma torniamo al compleanno: Gm lo ha festeggiato insieme al suo compagno di banco ( sono nati lo stesso giorno!): gi questo fa capire come ormai gm sia (quasi ) indistinguibile--- la mamma del suo amichetto mi ha chiesto di festeggiare insieme perch suo figlio "ci teneva" e lei non conosce il passato di Gm........
Quello che c' di strabiliante che gm non ha avuto un solo attimo di cedimento, nemmeno un piccolo capriccio,eppure bombardato da luci, suoni alti, confusione...era solo felice e ogni tanto correva da me e dal pap per ricordarcelo; io ormai rilassata vedendo che non aveva bisogno di me anche in una situazione sociale cos impegnativa me ne stavo beatamente a chiaccherare e lui mi chiamava " Ma mammaaaa, mi ascolti o no???? Ma lo vuoi capire che SONO FELICE?????? "
Ha accolto tutti gli amici, ha ringraziato ognuno per i regali, ha ballato, ha vinto tutte le gare a squadre, ha reagito con fair play quando ha perso " slealmente" ( gli animatori facevano vincere anche il suo amico, anche lui festeggiato......) .Ha cercato di protestare all'ingiustizia ( " ma non valido!!!!!) e io gli ho sussurrato che il suo amico sarebbe rimasto male se anche lui non avesse vinto, e a quel punto ha accettato anche la sconfitta "ingiusta" per far piacere al suo amico del cuore.Altro che teoria della mente e non capire gli stati d'animo e i punti di vista degli altri.
Gli animatori parlavano al microfono (nel caos generale ) ma ogni volta che hanno comunicato cose tipo" ora i festeggiati al banco della torta", o " adesso tutti qui per i giochi di squadra" lui si precipitato subito, anzi era lui a chiamare il suo amico e dire " andiamo, vieni, ci hanno chiamati!"
Rivedendo il filmino, e il pezzo in cui lui tagliava la torta e gli altri lo applaudivano, mi ha detto che inquel momento era molto felice per gli applausi e molto emozionato........
M ail momento pi bello stata la premiazione: sembrava davvero fatto apposta (io non sapevo ci fosse questo rituale) , li hanno fatti salire sul podio, le luci spente, e quella magica canzone..........il suo viso felice, il suo braccio alzato........credo che se avessero organizzato un filmino sulla guarigione non sarebbero riusciti a fare meglio, eppure era solo una coincidenza.........non lo era per noi che invece conosciamo il suo passato e quanto stata lunga e sofferta la strada per arrivare fino a questo momento, un momento talmente bello che non ho nemmeno pianto.Anche io, come lui, ero solo FELICE e in quel momento....l'autismo non c'era pi.
Spero con tutto il cuore, l'anima e la mente che molti e molti bambini possano presto gioire della vita come oggi gioisce il mio angelo biondo.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Filmino di compleanno - 2005/10/10 14:53
Gm ha appena iniziato la terza elementare e non in grado di raccontare dettagliatamente la sua storia...per scritto!
Ma spesso mi racconta, e nei miei messaggi man mano ho raccontato quello che lui mi dice.Te lo riassumo:quello che ricorda di pi sono i dolori fisici e il mal di pancia, la nausea e la continua voglia di vomitare. Per questo non assaggerebbe mAi qualcosa che , come dice lui, "gli fa male".Ho provato a indagare se per caso da piccolo si sforzasse di parlare senza riuscirci, se ne era consapevole e ne soffriva; ma non solo ha negato con tutte le sue forze , l'ho visto anche intrististirsi alla mia supposizione che avesse parlato in ritardo o male. Per cui ho ben pensato di non torturalo inutilmente e non fargli perdere stima in se stesso; grazie a Dio ne ha tantissima e non si sente "diverso", se non per le problematiche dieta/intestino.
Lui mi ha detto, di sua spontanea volont, che da quando usiamo le "goccine" (chelazione) : " mi sento meglio, capisco bene tutte le parole, non ho mal di pancia e non mi viene pi da vomitare"
E mentre te lo racconto, mi venuto in mente che mi ha raccontato che gli anni precedenti "non riusciva a capire tutte le parole che dicevano le maestre, perch c'erano troppi rumori" e che ora invece capisce tutto quello che dicono , non stanco, ed veloce a fare i compiti.
Ieri in macchina ha interrotto me, il padre e una nostra amica per chiederci " ma di che state parlando"? Lo avevamo sviato coi nostri "lampade alogene, voltaggi, binari Guzzini e controsoffiti in cartongesso" e non riusciva a seguirci...poi alla fine ha capito e ha detto " ah.state parlando di come scegliere le luci nuove per casa!", finalmente partecipe anche lui alla discussione
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------