http://www.genitoricontroautismo.org

Rimini - 5 Giugno 2008 - Uscire dall'autismo: progetto internazionale tra ricerca e società Stampa E-mail

Euro-P.A 2008
USCIRE DALL’AUTISMO:
PROGETTO INTERNAZIONALE TRA RICERCA E SOCIETA’
(RiminiFiera, 5 giugno 2008; ore 16:00-18:30)
Autismo:la Speranza di una Cura

Ignazio R. Marino,Senatore della Repubblica,Roma

Sguardo Antropologico su Salute e Malattia
Ivo Quaranta :Antropologia Medica, Università degli Studi di Bologna
L’organizzazione della ricerca, l’utilizzazione dei dati, lo sviluppo delle conoscenze: linee guida per l’attuazione del Progetto

Giovanni Puoti : Diritto Tributario, Università la Sapienza, Roma)

Uscire dall’Autismo:un approccio biologico e medico
Gian Luigi De Angelis : Gastroenterologia Pediatrica,Universita’ di Parma
Gianni Zocchi : Biologo Nutrizionista,Firenze
Franco Verzella : Presidente DAN!Europe, Bologna

Negli ultimi 15 anni l’autismo ha assunto le proporzioni di una vera epidemia, che
colpisce un bambino ogni 150 nella fascia compresa entro i 12 anni(Center for Disease Control,USA,2007), le cause essendo rappresentate da inquinamento ambientale e alimentare e dall’uso improprio di farmaci e vaccini.
La Prevenzione e la pratica di un Approccio Medico Multidisciplinare hanno frantumato l’anatema di incurabilità, ed hanno reso questa condizione, ,altrimenti senza speranza, prevenibile e curabile, spalancando nuovi percorsi di ricerca per le malattie cronicodegenerative e quelle psichiatriche,con gli strumenti della biologia molecolare e della medicina funzionale.
Queste esperienze hanno dato vita alla creazione di una Fondazione , Human Development Foundation e sono state raccolte in un volume "Uscire dall’Autismo:un approccio biologico e medico",Giulia e Franco Verzella, Maggioli Editore, che verranno presentati in anteprima durante la Conferenza.

E’ per noi un piacere invitarla a partecipare a questo incontro, per condividere
le nuove prospettive scientifiche e gli aspetti sociali ,che così profondamente coinvolgono la nostra quotidianità, con una speranza nuova e diversa, che nasce dalla ricerca dedicata all’Individuo Bambino .

Nell’attesa di incontrarLa a Rimini, con l’occasione inviamo i più cordiali saluti.

Franco Verzella Giovanni Puoti