http://www.genitoricontroautismo.org

BCBA o no? Print E-mail
 
E' un documento molto interessante da leggere per chiunque già non sapesse i pro e i contro di una certificazione che alcuni vedono come una specie di totem.

Da sottolineare che per lo Stato italiano la certificazione BACB è assolutamente irrilevante.
 
Read more...
Verona - 5/7/2009 Specialisti incontrano le famiglie Print E-mail
Verona. Domenica 5 luglio 2009.
 
Specialisti incontrano famiglie.       
 
Domenica 5 luglio si svolgerà a Verona, presso la Casa Madre dell'Opera Don Calabria, via San Zeno in Monte 23,
la "Festa d'estate a.r.c.", ideata come momento di incontro ed interscambio tra famiglie e specialisti.
 
Tanti specialisti che da tempo collaborano con l'associazione saranno a disposizione delle famiglie, pronti a rispondere alle loro domande.

Alle ore 17, tavola rotonda con la pertecipazione di
  • Eleonora Annunziata (oculista),
  • Fausto Aufiero (bionutrizionista),
  • Massimo Borghese (foniatra),
  • Vito Colamaria (neuropsichiatra infantile),
  • Mario Castagnini (neurologo e riabilitatore),
  • Angelo Lascioli (Pedagogista speciale),
  • Massimo Montinari (omeopata),
  • Elena Pozzani (ortodontista).  

Gioia Tauro (RC) - 15,16,17 giugno- Francesca degli Espinosa - Corso Introd. ABA Print E-mail
Gioia Tauro (RC): Workshop introduttivo
Il workshop si terrà a Gioia Tauro (RC) nei giorni 15, 16 e 17 giugno 2009

Programma del workshop:

PRIMO GIORNO

Introduzione
Principi di base
Le aree curriculari
Le fasi d'intervento
Fase 1: controllare i rinforzatori
Fase 2: Training in Ambiente Naturale
Insegnamento alla comunicazione

SECONDO GIORNO

Fase 3: Insegnamento strutturato
Nozioni di base del comportamento verbale
Ecoico
Denominazione
Recettivo
Intraverbale

TERZO GIORNO

Fase 4: gestione comportamenti problema
Comportamenti con funzione di attenzione
Comportamenti con funzione di fuga
Comportamenti con funzione di rinforzo automatico
Strategie proattive
Strategie reattive
Discussione finale

Costo: 180 euro

Sede del workshop: Hotel Le Palme, Via Degli Ulivi 9, 89013 Gioia Tauro (RC) , Tel : 0966 51573 - http://www.hotellepalmegt.com/

Orario: 9.00-17.00

Numero partecipanti: 60

Per informazioni:  


 
Read more...
Trovato primo gene comune nell'autismo Print E-mail

WASHINGTON (Reuters) - Alcuni ricercatori hanno scoperto il primo collegamento genetico nell'autismo e hanno riferito oggi che potrebbe potenzialmente rappresentare il 15% dei casi della malattia.

Tre studi, due sulla rivista Nature e uno su Molecular Psychiatry, suggeriscono che modifiche nelle connessioni del cervello potrebbero essere responsabili di alcuni casi.

Anche se la scoperta non offre immediate speranze di cure, aiuta a spiegare le cause della malattia, che colpisce circa un bambino su 150, secondo il Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle malattie.

"Queste scoperte stabiliscono che i fattori genetici giocano un forte ruolo nel disordini legati all'autismo", spiega in una nota il direttore dell'Istituto nazionale della salute Usa Raynard Kington.

"Analisi dettagliate dei geni e come colpiscono lo sviluppo del cervello contribuiscono a stabilire migliori strategie per la diagnosi e la cura dei bambini con l'autismo".

Con autismo ci si riferisce ad una serie di malattie, da una grave e profonda incapacità a comunicare al ritardo mentale, a sintomi relativamente più lievi conosciuti come la sindrome di Asperger.

"Precedenti studi hanno suggerito che l'autismo è un disordine risultante da connessioni anormali nel cervello. Questi tre studi suggeriscono alcuni dei fattori genetici che possono portare alla connettività anormale", ha spiegato Thomas Insel, direttore del NIH's National Institute of Mental Health

RICERCA INTERNAZIONALE

Il team internazionale di ricercatori ha studiato il Dna di oltre 12.000 persone, alcuni da famiglie colpite da autismo e altri da volontari sani.

"Noi stimiamo che le varianti che abbiamo scoperto possano contribuire al 15% dei casi di disordini legati all'autismo nella popolazione", ha spiegato in una nota il dottor Hakon Hakonarson del Children's Hospital of Philadelphia, che ha lavorato allo studio.

"La maggior parte dei geni che sono stati identificati in questi studi coinvolgono le sinapsi, le connessione tra i neuroni", ha aggiunto Tony Monaco del Wellcome Trust Centre for Human Genetics dell'Università di Oxford, che ha collaborato allo studio
 
Read more...
Patients with autism spectrum disorders: information for health professionals Print E-mail

This information sheet is aimed at all health professionals who may come into contact with an adult or child with autism for reasons other than their autism. Doctors, nurses, paramedics, dentists and opticians may find this useful. Much of the advice in this information sheet will also be of use to hospital staff who are caring for an in-patient with an autistic spectrum disorder.

'Autistic spectrum disorder' is a term used to describe a lifelong developmental disorder that is characterised by impairments in social interactioncommunication, and social imagination. There is a 'spectrum' or range of disorders with these features, including autism and Asperger syndrome.

Some people with an autistic spectrum disorder have severe learning disabilities, and some may never speak. People with Asperger syndrome, on the other hand, usually have an average or above average IQ, and acquire spoken language at the same age as typically-developing children.

All people with an autistic spectrum disorder (ASD) experience three main areas of difficulty, known as the 'triad of impairments':

Read more...
<< Start < Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Results 73 - 81 of 862