http://www.genitoricontroautismo.org

Genitoricontroautismo.org
Appello dell'UNICEF Print E-mail

Pubblichiamo l'appello dell' UNICEF come richiesto a tutti i siti che si occupano della salute dei bambini.

Tsunami in Asia sud orientale, il dramma dei bambini.
Gli aiuti UNICEF in India, Indonesia e Sri Lanka

Roma, 27 dicembre h 18:15 - Mentre continua ad aumentare il numero stimato delle vittime del maremoto nell'oceano indiano, gli operatori UNICEF nei paesi colpiti sono al lavoro per le emergenze immediate e per il coordinamento dei soccorsi. Acqua potabile, ripari provvisori e difesa dal rischio di malattie infettive appaiono le esigenze più immediate per l'infanzia, ma l'UNICEF sottolinea anche la necessità di lavorare subito per la riunificazione familiare dei bambini rimasti soli nel caos seguito al maremoto.

Read more...
Dallo Schafer Report Print E-mail

COMMENTO FINALE DELL'EDITORE:

Il 2004 e l' Autismo
L'anno 2004 sarà finalmente l'anno importante dell'inizio della fine dell'epidemia di autismo.E non è solo una pia illusione: quest'anno ci sono stati due fatti importantissimi che hanno smosso la situazione e cioè gli studi sull'autismo fatti da Mady Horning e Jill James che hanno dato una plausibiltà innegabile all'ipotesi autismo-mercurio. A ciò si aggiungono una dozzina di altri studi che suggeriscono un nesso, e le osservazioni di migliaia di genitori che hanno visto i loro bambini risucchiati dall'autismo subito dopo le vaccinazioni, come argomenti convincenti.

Read more...
Articolo del Sole 24 ore - Salute Print E-mail

prova

Read more...
Il nostro traguardo Print E-mail

Ho sempre avuto la convinzione che la vita mi avrebbe riservato grandi traguardi. Non saprei dire quando questa convinzione nacque, credo di aver vissuto sempre con questa idea. Ricordo che già da bambino pensavo in modo molto naif che da grande sarei diventato un personaggio importante e famoso, ma contrariamente a quello che solitamente fanno i bambini, che si divertono a giocare e dire "da grande sarò un famoso astronauta" o "io diventerò il presidente del mondo intero!", la mia era convinzione profonda, intima, senza alcuna ostentazioni.

Diventai adolescente ed in seguito giovane adulto sempre con la stessa sensazione, senza intravedere quali erano questi grandi traguardi che il destino mi riservava ma ancora sicuro che prima o poi ciò sarebbe avvenuto. Iniziai (e poi abbandonai) la facoltà di medicina e pensai che forse quella era la strada, mi dedicai alla pittura e mi dissi, "chissà, forse...".

Passarono gli anni e la mia vita prese una piega del tutto normale, il lavoro, alcune fidanzate e poi l'incontro con la mia amata e futura moglie, il matrimonio, i miei meravigliosi figli. La normalità fece che quella convinzione piano piano svanisse, si spegnesse come una candela senza ossigeno. Ricordo addirittura che un giorno ci ripensai e con molta auto-ironia e un pizzico di tenera nostalgia la definì come fantasie da ragazzino.

Oggi ho 40 anni. Ho capito di non aver sbagliato, ora so finalmente qual è quel grande traguardo che mi attendeva: salvare i miei bambini, curare i miei bambini. E oggi posso dire che sono felice perche so, sono convinto che raggiungerò il mio traguardo. Il nostro traguardo

Edo

Read more...
Lettera dedicata a chiunque è interessato per ragioni familiari, personali, professionali all'Autism Print E-mail

Carissimi,
"L'Autismo è trattabile" è il tema della prossima DAN! Conference, Los Angeles 30 Settembre/ 4 Ottobre 2004.
Nel corso del congresso verrà portata la documentazione di oltre 1000 casi in cui si è ottenuta la guarigione.
I temi e le affermazioni annunciate suonano come formulazioni ciarlatanesche in Italia e nella maggioranza dei Paesi europei.
In realtà vengono espresse da chi conduce in campo internazionale la ricerca di base e clinica in questo settore e di chi ha saputo far tesoro in questi ultimi quarant'anni delle osservazioni di migliaia di Famiglie, che ogni giorno hanno scelto per il cambiamento e la speranza e che ogni sei mesi si ritrovano all'interno della DAN! Conference.
Nel nostro Paese il progetto DAN! è stato recepito da un gruppo di medici coordinati dal dott. Franco Verzella e dal prof. Mauro Magnani, Prorettore e Direttore dell'Istituto di Chimica Biologica dell'Università di Urbino.
E' stato presentato al Ministro Prestigiacomo Autism European Project, che comprende:
Italy DAN! Conference 2005: secondo il modello statunitense prevede la partecipazione di Ricercatori, Medici e Famiglie
Esenzione per gli Esami di Laboratorio non disponibili in Italia e per gli Alimenti Speciali
Banca del DNA: dedicata alla Famiglia con bambino autistico, allo scopo di promuovere progetti di ricerca nel settore della genomica funzionale e di offrire servizi di consulenza genomica alle Famiglie
I documenti che alleghiamo contengono i criteri del progetto ARI-DAN!:
La Filosofia DAN! (the DAN! philosopy)
Campagna per il Trattamento dell'Autismo (The Autism is treatable campaign)
Lettera del dott. Rimbland al Medico

http://www.genitoricontroautismo.org/index.php?option=content&task=vie w&id=184&Itemid=27

http://www.genitoricontroautismo.org/index.php?option=content&task=vie w&id=254&Itemid=27

http://www.genitoricontroautismo.org/index.php?option=content&task=vie w&id=249&Itemid=27


Chi condivide i criteri e le esperienze promosse da ARI-DAN! può inviare la propria conferma a "Autism European Project" scrivendo direttamente a:
Franco Verzella
Via Borgo San Pietro, 139/a
40100 Bologna
Tel e fax: 051-255494
e-mail:

Proponiamo questa iniziativa con la speranza di ottenere la Vostra adesione e insieme partecipare a quel cambiamento che da troppo tempo tutti ci auguriamo!

Read more...
L'autismo e' trattabile Print E-mail

L' articolo che segue  scritto da GCA e' stato inviato al Ministro per le pari opportunità On. Stefania Prestigiacomo nell'ambito delle attività di informazione e sensibilizzazione che questo portale sta portando avanti in collaborazione con il Dott.Verzella e l'ARI - DAN ! del dott. Rimland .

L'AUTISMO E' TRATTABILE

L'Autismo e' una disabilita' dello sviluppo che in genere comporta ritardo e danni nelle abilita' sociali , nel linguaggio e nel comportamento ; e' uno " spectrum disorder" , cosa che significa che colpisce le persone in modo differente. Alcuni bambini possono parlare , altri invece hanno un linguaggio scarso o del tutto assente . Casi meno gravi vengono diagnosticati come Disturbo Generalizzato dello Sviluppo (PDD) o come Sindrome di Asperger .
Lasciati senza cure , molti bambini con autismo non sviluppano abilita' sociali e possono non imparare a parlare o a comportarsi in modo appropriato.Oggi , per la prima volta nella storia , ci sono bambini autistici curati con successo - che giocano , respirano , parlano - che vivono in mezzo a noi e godono delle loro vite . Questi bambini normalizzati , che non portano piu' la spaventosa etichetta di " autistico " , devono la loro liberazione dall'autismo a modalita' di trattamento che erano , e ancora sono , purtroppo sconosciute alla maggioranza dei medici italiani anche se il nuovo approccio curativo sta rapidamente convincendo studiosi e ricercatori .
Alcuni trattamenti portano a eccezionali miglioramenti in molti bambini , e questo portale intende dedicare tutti i suoi sforzi a fare in modo che essi diventino un diritto per tutti , anche di quei bambini , e sono un numero esorbitante , che non possono permetterseli per motivi economici .
Quello che intendiamo pubblicizzare e' che L'AUTISMO E' TRATTABILE .

Read more...
<< Start < Previous 11 12 Next > End >>

Results 111 - 116 of 116