http://www.genitoricontroautismo.org

Genitoricontroautismo.org
Semplicemente...meraviglioso!! Stampa E-mail

Un messaggio dal nostro forum che vogliamo condividere con tutti:

Semplicemente...meraviglioso!!
Ragazzi, stasera sento di adorare tutti voi e sono così felice e nello stesso tempo terrorizzata che sia un'illusione !!
Dopo solo una settimana di supplementi, c'è da non credere ai propri occhi !
Da 3 gg non parla + di morte, sia ringraziato il cielo !
Ma la giornata + incredibile è stata OGGI!!
Per la prima volta in vita sua si è svegliato di buon umore!
L'ho chiamato x alzarsi (come sempre) è lui mi ha risposto " sì, mamma". Capite..."sì , mamma" !!! Non mi ha urlato contro, non ha scalciato, mi ha seguito fino in bagno....sembrava un agnellino !
Ha fatto colazione senza aiuto e velocemente e poi......siamo andati verso la scuola camminando vicini (normalmente mi sta dietro, a modi cagnolino)e abbiamo PARLATO!E mi ha SORRISO!!
Poi all'ingresso della scuola stava correndo verso il portone io l'ho chiamato chiedendogli un bacio e LUI E' TORNATO INDIETRO X DARMELO !! Senza protestare, anzi volentieri !
Di pomeriggio ha giocato ai giardini con un suo compagno di classe a pallone e quando è andato via non ha iniziato come al solito a ciondolare x il giardino nervosamente o a piangere x non sapere che fare, ha preso una bici di un bambino (l'autorizzaz. l'ho chiesta io) ed è andato in bici....e senza cadere o dare di matto!
Al momento di andare via non ha protestato. Ha avuto solo una piccolissima crisi di pianto arrivati a casa, ma xchè mio marito stava andando a lavorare.
Ha cenato parlando placidamente,senza le sue ossessive domande ripetitive e dopo aver visto con me un po' di tv...è andato a letto x la prima volta in vita sua senza dare calci, senza urlare e buttarsi x terra !!! Ma vi rendete conto ...oggi è un giorno da segnare sul calendario. Sono terrorizzata che sia stato solo un caso!!Oddio non può essere vero, cioè spero che sia solo l'inizio di una nuova vita. Ora sta dormendo, non mi ha chiamato come al solito una trentina di volte x farmi domande su domande.

Ragazzi vi voglio bene !!!

Leggi tutto...
Intervista a David Kirby, di Edmund Arranga e Teri Small. Stampa E-mail

Brani scelti da un' intervista a David Kirby, Autore di "Evidence of Harm" - A proposito dei vaccini contenenti Thimerosol.

David Kirby, autore del libro Evidence of Harm, presenta un riassunto delle sue indagini sul crescente utilizzo del Thimerosal nei vaccini e sul potenziale legame con tassi crescenti di disordini neurologici dello sviluppo (NDD), autismo incluso, negli Stati Uniti. Egli racconta dettagliatamente come i livelli di esposizione al mercurio fossero superiori alle direttive dell' Ente per la Protezione Ambientale (EPA).

Quando comincia la Prova del Danno? Quando cominciarono i genitori a indagare sulla possibile connessione tra il Thimerosal e l'autismo?

Dunque, il grande momento, e c'è una vera e propria data, sarebbe il 9 Luglio 1999, allorché il Servizio per la Salute Pubblica (Public Health Service) e l' Accademia Americana di Pediatria emisero un comunicato congiunto per annunciare che avevano sommato il carico di mercurio nei vaccini per l'infanzia ed avevano scoperto che era superiore ai limiti dell' EPA. Fino ad allora i genitori avevano certamente indagato su presunte relazioni tra i vaccini stessi - in particolare l' MMR, ma anche il DTP-, ma non necessariamente sul mercurio. Salvo un' eccezione degna di nota, un uomo in New Jersey dal nome Albert Enayati. Egli era a capo del Cure Autism Now (CAN) in New Jersey. E aveva cominciato ad indagare su questo (argomento) per conto suo, ancora prima che il comunicato congiunto fosse emesso.

Leggi tutto...
Recensione di Mark Sircus del libro "Evidence of Harm" Stampa E-mail

di Mark Sircus Ac., OMD. Medical Veritas,

Dal salone del Congresso americano, all' umile tavolo di Lyn Redwood, presidente di Safeminds, fino alle porte chiuse del meeting clandestino del CDC, questo libro è l' elenco delle persone importanti della comunità autistica ed un giallo sulla più grande e atroce epidemia iatrogena conosciuta.
Il libro è come un giallo poliziesco e un libro di storia allo stesso tempo. Nel leggerlo, come genitore di un bambino con autismo-avvelenamento da mercurio causato dai vaccini, e anche se l'autore indica solo dei fatti senza dare giudizi, mi coprivo spesso la bocca con orrore e dovevo fare delle pause frequenti a causa della "forza" delle informazioni presenti e del ripetuto implicito reminder che "LORO SAPEVANO" e che, quindi, il perpetuarsi di questa tragedia era prevenibile.Nel leggerlo invece come un esperto attivista , sono stato impressionato dai dettagli investigativi presentati dall'autore che hanno suscitato persino il mio interesse.
Infine, leggendo questo libro come membro della comunità autistica, ho apprezzato le storie personali e le ostinate lotte che l'autore condivide con noi e che aggiungono una dimensione di rispetto che tutti noi che conduciamo questa battaglia dovremmo provare.

Il libro non si basa sul sentimentalismo.
Il libro contiene informazioni scientifiche che provano la validità del collegamento autismo-thimerosal.

Leggi tutto...
Una segnalazione dal Financial Times dal lister Badfrancy Stampa E-mail

Financial Times - 2005/03/30 23:47
Eccolo qui il problema... più chiaro di così non potevano essere. Si parla delle cause giudiziarie sui danni causati dal timerosale. Traduco la parte in neretto...

"Se una di queste cause venisse vinta, i possibili danni sarebbero inconcepibili. Almeno 1.5 milioni di americani sono stati diagnosticati con delle forme di autismo, ed una stima conservativa indica circa 2 milioni di dollari a persona come costo totale dell'assistenza, educazione e cure (da nascita a morte). Se l'industria o il governo dovessero far fronte a tali richieste di risarcimento, qualora fosse trovato un legame tra autismo e timerosale, la potenziale esposizione finanziaria renderebbe la vicenda giudiziaria sull'amianto una causa da corte secondaria."

1.5 milioni di rimborsi per 2 milioni di dollari ciascuna fa 3 trilioni di dollari... 3 TRILIONI! E voi vi aspettate che lo possano ammettere?

On Wall Street: A Time Bomb Ticks Under Big Pharma

By Stephen Schurr for The Financial Times.
http://news.ft.com/cms/s/de5a0c7a-9f25-11d9-82f0-00000e2511c8.html(subscription)

"It isn't a stretch to say Big Pharma's fortunes
are tethered in part to the Amazon.com sales rank of
Evidence of Harm"

Leggi tutto...
Se i Dottori imparassero ad ascoltare... Stampa E-mail

Dal nostro forum una traduzione della lister MammadiAlex del commento di Kathy Blanco all'articolo del dr Michel Cohen (brevenente riassunto) apparso su ModernMom.

Kathy Blanco, mamma di due ragazzi con autismo, e' la curatrice del sito www.voicesofsafety.com

Ci piacerebbe che la leggessero i nostri medici e tutti coloro che si occupano di Autismo.

Riassunto dell' articolo del Dott. Cohen:

-il thimerosol è stato rimosso dai vaccini 5 anni fa. Al momento è utilizzato solo nei vaccini influenzali.

-un recente studio giapponese pubblicato sul Journal of Child Psychology and Psychiatry ha negato la connessione autismo-thimerosol (nota mia, peccato che lo studio fosse sul legame MMR autismo, e non thimerosol-autismo)

-se ci fosse una relazione causale tra thimerosol e autismo, allora i casi di autismo negli ultimi anni sarebbero diminuiti e non aumentati, visto che non esiste più thimerosol nei vaccini da 5 anni (mi scuserete l'altra nota mia, ma mio figlio, nato a New York 4 anni fa, e lì vaccinato, ha ricevuto vaccini contenenti thimerosol)

-il recente allarmismo re: autismo/thimerosol, ha il solo scopo di arricchire gli avvocati che cercano di convincere i genitori di bambini autistici a portare in tribunale le case farmaceutiche

-l'aumento di casi di autismo va collegato ad una miglior capacità di diagnosi

-vaccini=progresso

Dott. Cohen- un commento

Dott. Cohen,

E' mia opinione che un Pediatra abbia poco tempo per studiarsi la relazione tra autismo e vaccini, e (quella tra) autismo e thimerosol nelle più recenti riviste scientifiche. Nel Suo caso, posso capire come i Suoi molti impegni, e il dover mantenere un sito web, possano farLa ricorrere a fatti inventati per convincere le mamme che va bene fidarsi di chi (queste riviste scientifiche) non le legge. Prima di tutto, devo premettere che ho due figli che hanno l'autismo, e oltre che per il fatto di essere la loro mamma, la cosa mi riguarda anche perchè ho contratto la Sclerosi Multipla a causa delle amalgame contenenti mercurio. I miei figli, che al momento seguono un programma per la rimozione dei metalli, non hanno mai mangiato pesce, o hanno (vissuto vicino a ?) centrali a carbone, e raramente sono esposti a sostanze inquinanti, stanno espellendo (come passando a un setaccio) il mercurio ricevuto insieme ai vaccini..

 

Leggi tutto...
Dal nostro forum una risposta ad una richiesta di aiuto Stampa E-mail

Ciao Sabric.
Penso sia inutile commentare il comportamento dei medici che finora hanno visitato tua figlia.
L'unico sforzo che hanno fatto è stato declamare questo "bellissimo" aforisma, magari soddisfatti della loro vena poetica, per descrivere la tua bambina: "una candela la cui fiamma si era spenta e non c'è modo di riaccenderla".
Scusami ma non resisto Sabric...FFFFF C...O a loro.
Come ormai avrai capito, i nostri medici, escluso qualche rara eccezione isolatissima, hanno una concezione dell'autismo molto lontano dalla nostra, miliardi di anni luce:
- causa psicologica da trovare nell'ambiente famigliare ( così mandiamo in terapia pure mamma e papà, i colpevoli, magari a pagamento dal collega dell'altro reparto).
- l'impossibilità di guarire.
- l'impossibilità di riaccendere quella fiammella. Sono consentiti ed ammessi solo piccoli progressi, dovuti più che altro ad una specie di addestramento o adattamento ad un ambiente modificato a loro pro (leggasi Teacch).
Potrei scrivere un bel BALLE in stampatello grande e in grassetto, ma gli amministratori non vogliono per cui non lo scrivo, ma tu prova ad immaginartelo.
Ormai avrai letto e straletto i nostri documenti.
L'autismo ha cause multifattoriali, molto complesse....difficili da discernere....ma, noi abbiamo un sospettato speciale, da tenere sotto controllo....il mercurio.
Lui cerca di difendersi attraverso i suoi avvocati, quelli delle multinazionali farmaceutiche intendo, quelle con i soldi a vagoni, ma ormai sta per essere messo alle corde da tanti piccoli Golia che si sono riuniti insieme: i nostri ricercatori, i nostri medici DAN! ma, ah ah, soprattutto, e qui viene il bello, dalle piccole fiammelle che si riaccendono ogni giorno...i nostri bambini.
E' già, proprio così. Quelle fiammelle che tanti genitori non vogliono far spegnere...e non si spegneranno mai Sabric.
Ogni giorno sono alimentate da nuove forze, da nuove energie, da nuove speranze: le ricerche e gli studi del DAN!.

Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 91 - 100 di 113